21 sedie a rotelle consegnate al R.U. Neema Hospital grazie al crowdfunding con Custom Regeneration

Saranno distribuite a bambine e bambini con disabilità degli slum di Nairobi

Circa due anni fa abbiamo avviato una campagna di raccolta fondi con Danilo Ragona, ideatore e promotore dell’iniziativa, e la società benefit Custom Regeneration, per stare accanto ai bambini e bambine con disabilità degli slum di Nairobi e alle loro famiglie.  

In Kenya il 4,6% della popolazione è affetta da disabilità e il numero aumenta sensibilmente se si prende in considerazione il contesto delle baraccopoli, dove la maggior parte della popolazione con disabilità è costituita da bambini. L’alta incidenza della disabilità infantile è dovuta principalmente a problemi riscontrati durante la gravidanza, alle condizioni in cui le mamme sono costrette a partorire (senza alcuna assistenza medica) o ad incidenti domestici.  

La disabilità non solo compromette lo sviluppo dei bambini, ma ne mina fortemente l’integrazione sociale. Oltre agli ostacoli nella vita quotidiana, ancora oggi nelle baraccopoli le persone con disabilità sono allontanate dalla comunità, soprattutto a causa di credenze popolari. Lo stigma è in grado di emarginare e dividere le famiglie. A pagarne le conseguenze sono i bambini e il resto della famiglia, fin troppo spesso abbandonati ed isolati. 

L’esito della campagna è stato diverso da quello previsto, eppure abbiamo potuto rimodulare il progetto senza modificarne lo scopo finale

Grazie al generoso sostegno dei nostri donatori abbiamo potuto acquistare 21 sedie a rotelle per le persone con disabilità che frequentano il Ruaraka Uhai Neema Hospital. Grazie a questo strumento potranno iniziare potranno vivere una vita dignitosa e iniziare un percorso di emancipazione, potendo migliorare la mobilità e la gestione dei bisogni fisiologici. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *