Lasciti testamentari

Il tuo lascito testamentario a World Friends è un modo per donare una vita sana e dignitosa alle persone più fragili, al fianco delle quali lavoriamo ogni giorno. È un dono indimenticabile, in grado di dare speranza e permetterci di portare avanti la nostra missione. Se condividi i nostri valori e credi nel nostro lavoro, il tuo lascito sarà la prima pagina di una nuova e meravigliosa storia di diritti, salute e impegno per un futuro migliore. Puoi scegliere di sostenere i progetti in cui credi e che come noi ritieni importanti. Rispetteremo sempre le tue volontà.

Come fare testamento:

Se non hai eredi legittimi o se vuoi aggiungere ai destinatari della tua eredità donne, bambini e tutte le persone che hanno bisogno del nostro intervento per garantire loro salute e sviluppo, puoi scegliere di disporre un lascito testamentario a favore di World Friends: un gesto semplice e non vincolante perché potrà essere sempre ripensato quando vorrai.

Fare testamento permette di decidere come gestire i propri averi per il futuro nel rispetto dei propri ideali e anche della legge: una parte del patrimonio spetta sempre agli eredi legittimari, cioè coniuge e figli o, in assenza di questi, genitori.

Le tipologie di testamento più diffuse sono due: il testamento olografo che deve essere scritto di proprio pugno dal testatore e il testamento pubblico che deve essere redatto con il supporto di un notaio.

Testamento olografo

Deve essere scritto interamente a mano in maniera molto chiara e deve essere datato e firmato alla fine delle disposizioni.

Testamento pubblico

È redatto dal notaio che raccoglie le volontà del testatore in presenza di due testimoni. Può essere conservato esclusivamente da un notaio che ne depositerà una copia.

Ricevi gratuitamente la guida esplicativa

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy*
Acconsento al trattamento dei miei dati per finalità commerciali

*campi obbligatori

Una scelta corretta è una scelta informata

Come te abbiamo a cuore il prossimo: ogni nostra azione viene portata avanti con lo sguardo al domani. Insieme possiamo difendere i Diritti fondamentali alle persone più vulnerabili, primo fra tutti il Diritto alla Salute.