Emergenza Alluvione

Dona cure e supporto alimentare alle migliaia di famiglie sfollate

Kenya, forti alluvioni devastano il Paese. Un fenomeno sempre più presente negli ultimi anni che si alterna a lunghi periodi di siccità, la causa: i cambiamenti climatici.

38 su 47 Contee colpite, 238 i morti, centinaia i feriti e i dispersi, salgono a 200.000 gli sfollati. L’esondazione dei fiumi ha distrutto case, strade, ponti, edifici, infrastrutture. Il crollo della diga Mai Mahiu ha causato la morte di 52 persone sotto la frana di fango.

Nairobi è una delle Contee più colpite, conta da sola 145.000 sfollati: circa il 60% della popolazione abita negli slum, le baraccopoli, dove le persone vivono sotto la soglia di povertà, senza strade, sistemi fognari e acqua corrente. Qui le alluvioni hanno spazzato via intere aree abitate di baracche, lasciando lamiere e fango. Circa 20.000 famiglie sfollate che hanno perso tutto e hanno bisogno di aiuto: cibo, acqua potabile, cure e medicinali, prevenzione dalle epidemie.

Abbiamo già assistito diverse persone all’ospedale. Alcuni in condizioni gravi. Non sappiamo come evolverà la situazione. Le piogge sono previste ancora per tutto il mese di maggio.”

Afferma il Dr Gianfranco Morino, responsabile World Friends Kenya.

“Al R.U. Neema continueremo ad offrire cure ma serve aiuto per fronteggiare l’emergenza. Stimiamo di aver bisogno di circa 50.000 euro per mettere in campo le azioni necessarie: continuare ad offrire cure e rafforzare i servizi di supporto alimentare per migliaia di famiglie che hanno perso tutto; con lo sguardo alle prossime settimane rafforzare assolutamente le azioni di Primary Health per fronteggiare le conseguenze di questa situazione, prima di tutto le epidemie di colera e tifo dall’acqua contaminata”.

Il Ministero della Sanità dichiara massima allerta per le epidemie. Nella regione Tana River si registrano casi di colera.

Dona ora per rispondere alle conseguenze dell’emergenza:

    1. garantisci supporto nutrizionale e di cura a chi ha perso tutto;
    2. sostieni il rafforzamento delle azioni di prevenzione in risposta alle epidemie, in particolare sulla fascia di popolazione più vulnerabile.

Con 20 euro puoi contribuire all'acquisto di pacchi alimentari per aiutare una famiglia per un mese

Con 50 euro puoi contribuire a rafforzare il personale dedicato alle valutazioni nutrizionali, distribuzione di supplementi nutrizionali, azione di educazione sanitaria per prevenire le epidemie

Con 100 euro puoi contribuire alle spese di ricoveri ospedalieri

Altri modi per donare

BANCA POPOLARE ETICA
Amici del Mondo World Friends
Iban: IT 74D 05018 03200 0000 1105 4954

Causale: Emergenza Alluvione

Per movimenti dall’Estero Codice Swift: ETICIT22XXX

Versamento sul c/c postale
Amici del Mondo World Friends
n. 47882527

Causale: Emergenza Alluvione

Testimonianze dal campo

Il Dr Morino e il Dr Njogu raccontano l'emergenza alluvione a Nairobi

Emergenza Alluvione

Dona ora per portare cure e supporto alimentare alle migliaia di famiglie che hanno bisogno di aiuto